Gio. Gen 26th, 2023
no man's sky

No Man’s Sky si dirige verso l’Xbox Game Pass l’11 giugno, insieme a una versione per Windows 10. Lo sviluppatore Hello Games ha annunciato che, a partire da domani, il gioco sarà disponibile con il multiplayer multipiattaforma, il che significa che i giocatori di PlayStation 4, Xbox One e PC potranno giocare insieme online.

Dal lancio del gioco nel 2016, Hello Games ha continuato a migliorare sostanzialmente No Man’s Sky con contenuti aggiuntivi, multiplayer e altro ancora. “Rendere No Man’s Sky disponibile a un vasto pubblico, e permettere a questo pubblico di riunirsi, è stato qualcosa verso cui abbiamo lavorato per molto tempo“, ha scritto lo sviluppatore Sean Murray sul sito del gioco.

Con il crossplay, i giocatori potranno unirsi in gruppi, commerciare, costruire, chiacchierare e molto altro ancora. Saranno anche in grado di identificare quale piattaforma i loro amici stanno usando con le icone del gioco.

Il multiplayer multipiattaforma è ancora raro; solo una manciata di titoli, come Need for Speed Heat, Fortnite, Rocket League e Minecraft, lo offrono.

Un’enorme quantità di lavoro è stata dedicata a questo aggiornamento e alla tecnologia e ai sistemi sottostanti“, ha scritto Murray. “Siamo passati a un’architettura di rete completamente nuova, con una maggiore flessibilità per il futuro, permettendo ai giocatori di giocare insieme indipendentemente dalla piattaforma”.

Il team continuerà a lavorare su nuovi aggiornamenti dei contenuti, “grandi e piccoli”.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram