Notte Prima degli Esami, storia della canzone emblema della maturità (e il remake dei Club Dogo)

12 Giugno 2020 Off Di NonSolo.Tv
Notte Prima degli Esami, storia della canzone emblema della maturità (e il remake dei Club Dogo)

Qualche giorno fa abbiamo scritto di Notti Magiche (Una Estate Italiana), canzone emblema delle notti magiche estive.

Stavolta parliamo di Notte Prima degli Esami, canzone di Francesco Venditti uscita nel 1984.

Rifacendoci a Wikipedia: “Ci vorrebbe un amico/Notte prima degli esami è un singolo del cantautore italiano Antonello Venditti, pubblicato nel marzo 1984 come primo estratto dal nono album in studio Cuore”.

Come nel caso di Notti Magiche, è uscito un film omonimo – intitolato Notte Prima degli Esami.

Sarà perché basta il titolo per evocare un intero universo.

E quindi basta il titolo per capire che si parlerà di esami di stato, di maturità (anche se in realtà la canzone mostra quante sfaccettature abbia la notte / quante persone vivono la notte).

Notte prima degli esami è un lungo storytelling – che parte da “quattro ragazzi con una chitarra e un pianoforte sulla spalla” (Venditti si riferisce a se stesso e a Lo Cascio, De Gregori e Bassignano – che all’epoca cantavano al Folkstudio), passando per chi deve effettuare la maturità il giorno seguente, per finire con le luci accese sul palco, di Venditti che è diventato ormai un grande cantautore.

E ci chiediamo tutti, ancora: “Ma come fanno le segretarie con gli occhiali a farsi sposare dagli avvocati”.

Notte prima degli esami, la versione dei Club Dogo

Nel 2010 in ‘Che bello essere noi’ esce la versione rap di un ‘Notte prima degli esami’.

Stavolta, però, non c’entra proprio la maturtià: la canzone è legata a ben altro tipo di esami.

E’ una canzone che, anche a distanza di dieci anni – mi mette un’ansia importante.

E’ una canzone piena di chicca, soprattutto grazie ad un Jake La Furia in formissima che ci racconta che fa sesso sicuro – nel senso che quando esce fa sesso, sicuro.

Ma non vi spoileriamo altro, qualora non la conosciate:


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui