Si tuffa nell’acquario del negozio con vestiti e scarpe. Provano a fermarlo, ma fugge via

28 Giugno 2020 Off Di roberto
Si tuffa nell’acquario del negozio con vestiti e scarpe. Provano a fermarlo, ma fugge via

Un ragazzo, evidentemente accaldato o forse semplicemente desideroso di sfidare la sorte, si è immerso nel gigantesco acquario di un Bass Pro Shop, uno dei negozi del rivenditore privato americano di articoli per la caccia, la pesca, il campeggio e altre attività ricreative all’aperto. 

Lo “spettacolo” è avvenuto a Bossier City, in Louisiana, la scorsa settimana. Il tuffo del giovane è stato anche ripreso da diverse persone che hanno assistito divertite alla sua bravata.

Nel video si vede il ragazzo che nuota nell’acquario circondato dai pesci che cercano di capire chi sia questo “estraneo”. Alla fine del filmato, l’improvvisato sub esce dall’acquario, ovviamente bagnato fradicio. Sì, perchè il giovane si è lanciato nella vasca completamente vestito, scarpe comprese. 

Prima che lo staff del negozio potesse fargli una doverosa ramanzina, il ragazzo comincia a correre (dimostrando abilità non solo nel nuoto, ma anche nella corsa…) e fugge dal Bass Pro Shop beffando i dipendenti del negozio. 

Tuttavia, come ampiamente prevedibile, il Bass Pro Shop ha presentato una denuncia alla polizia: il negozio è stato costretto a svuotare il serbatoio, pulirlo e riempirlo di nuovo a causa della possibile contaminazione determinata dal tuffo del giovane. Operazioni che hanno comportato un costo tutt’altro che banale. 

Le forze dell’ordine locali stanno cercando di identificare il responsabile della bravata. 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui