Muore a 90 anni Loris Meliconi, noto per il guscio salva-telecomando (ed ex calciatore)

1 Luglio 2020 Off Di NonSolo.Tv
Muore a 90 anni Loris Meliconi, noto per il guscio salva-telecomando (ed ex calciatore)

E’ stato imprenditore, inventore ma anche calciatore.

Usiamo il passato perché a 90 è morto Loris Meliconi, patron della azienda Meliconi – nota per diverse invenzioni tra cui quella del guscio salva-telecomando (invenzione che nei ’90 fece epoca, anche grazie alla pubblicità – come quella che vi proponiamo in coda).

Oltre al guscio salva-telecomando diversi altri prodotti dell’azienda (nata nel 1967) sono riusciti ad imporsi nel mercato (anche se certamente non con la stessa forza del prodotto cui la Meliconi verrà sempre associata).

In occasione del 50esimo dell’azienda, il patron aveva dichiarato: “Se il marchio Meliconi è oggi diffuso in Italia e in Europa, segno del suo successo, il merito va a quel connubio fra affidabilità e qualità nella ricerca, unite ad una forte componente innovativa fatta di risposte concrete a bisogni di tutti i giorni”.

Loris Meliconi e il suo guscio

Loris Meliconi, la carriera da calciatore

Meno noto il passato da calciatore di Loris Meliconi.

Le testate giornalistiche scrivono che Meliconi ha giocato a calcio fino a 32 anni, nel ruolo di portiere, difendendo la porta della Pistoiese in serie C e indossando la maglia del Bologna (nelle giovanili) e collezionato presenze nella Nazionale U21.

Circa quest’ultimo dato, non abbiamo trovato alcun riscontro su Wikipedia, laddove tutti i giocatori che hanno indossato la casacca dell’Under 21 almeno una volta vengono elencati.

Ma lo ricorderemo soprattutto per il suo guscio:


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui