Anticipazioni Il Segreto, giovedì 2 luglio 2020: Angustias vuole uccidersi

2 Luglio 2020 Off Di Maria Rita Gagliardini
Anticipazioni Il Segreto, giovedì 2 luglio 2020: Angustias vuole uccidersi

Le anticipazioni de “Il Segreto” di oggi, giovedì 2 luglio 2020.

Donna Francisca vuole fare internare Angustias e per riuscire nel suo intento parla con Tristan, Pepa ed il dottore, arrivando a falsificare le firme sul documento. Angustias, però, trova trova il documento che certifica la sua incapacità di intendere e di volere e vuole uccidersi. Pepa prosegue nelle sue indagini sulla notte dell’incendio.

Intanto, Hipolito sottrae il portadocumenti con i progetti del signor Antúnez e lo dà ad Emilia. La donna, in questo modo, scopre che la locanda darà molti guadagni in futuro. Il Governo, infatti, vuole riaprire il “Camino Real”, che porterà molti clienti.

Tristan viene a sapere che sua sorella Soledad vuole fuggire con Juan e cerca di impedirglielo. La ragazza spiega al soldato che suo padre approfittava di lei e che Juan le ha dato la forza per lottare. Tristan va però da Juan: non acconsentirà che la sorella stia con un poveraccio.

Maria Rita Gagliardi


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui