Dom. Giu 13th, 2021
Ghali

Sarà in qualche forma per rispondere a Guè Pequeno che in una delle sue ultime interviste lo ha attaccato attribuendogli poca street crediblity.

Sarà perché ogni tanto cambiare non fa male.

Così Ghali abbandona i panni del bravo ragazzo che è solito indossare per una canzone molto più hardcore, MILF, in collaborazione con Taxi B degli FSK.

La produzione è di Sick Luke, il suono non è sicuramente da jingle pubblicitario, così come il testo (a partire dal titolo MILF che – anche se sdoganato – deriva dal porno).

Chi glielo spiega ora ai ragazzini?

MILF, il testo della canzone di Ghali e Taxi B

[Intro: Ghali]
Ricordo
Sick Luke, Sick Luke
Ehi

[Ritornello: Ghali]
Tua mamma era una grande milf (Sì, sì)
E ho sempre cercato di?non?guardare, ehi (Ehi)
E?nonostante facessi così (Sì, sì)
Tu continuavi?ad essere un infame

[Strofa 1: Ghali]
Guarda che show, no il cachet
Dentro al?toast?niente?speck
Sto in low?cost (Wow), sto?in business (Wow)
Io ‘nu mostr’, tu ‘nu cess’
Uoh-oh-oh, “scemo” a chi? (A chi?)
Girati se metto il PIN (PIN)
Tu stai solo (Ehi) col tuo drink (Ehi)
Come un dog all’Autogrill, ehi (Uoh)
Hasta la muerte
Chi è fermo e non salta qua perde
Patata bollente
La senti, fra’, l’aura è potente
Anubi t’attende
Spacco volente o nolente (Volente o nolente)
Flow piega transenne
Forse serve un po’ di breakdance (O forse)

[Ritornello: Ghali & Taxi B]
Tua mamma era una grande milf (Sì, sì)
E ho sempre cercato di non guardare, ehi (Ehi)
E nonostante facessi così (Sì, sì)
Tu-Tu continuavi ad essere un infame
Tua mamma era una grande milf (Pa-pa-pa-pa-pa-pa-pa-pa)
Ho sempre cercato di non guardare (Pu-pu-pu-pu-pu—)
Ma nonostante facessi così (Pa-pa-pa-pa-pa-pa)
Tu hai continuato ad essere un infame (Ahi)

[Strofa 2: Taxi B]
Lascio cadere banconote in testa a stupidi rapper
Fanno “bla” dal cell’, no big, sei un G call center
Te parli, “bla-bla”, no amico a merde, ma
Io faccio “bang”, boy (Boy), non ascolto te (Bang)
Sei snitch, parli coi bad boys
Sono old school, già da piccolo
Pensavo solo ai mo-ne-y (Tu-tu, va-va-va-va-va-va-va-va-va-va)
Te fai il bullo, ma di cosa? Sei zero pericoloso
Però parli (Parli, parli, parli, parli, parli, parli)
Non sei buono a farli tanto meno io a pensarti, ma

[Outro: Ghali]
Tua mamma era una grande milf


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui