Non ce n’è covid è il vero tormentone dell’estate, al pari del calippo e della bira ad Ostia

11 Luglio 2020 Off Di NonSolo.Tv
Non ce n’è covid è il vero tormentone dell’estate, al pari del calippo e della bira ad Ostia

10 anni fa fu Sky, involontariamente, a rendere due ragazze romane culto.

Romina e Debora, intervistate in spiaggia ad Ostia Lido, diventarono delle celebrità per aver raccontato il loro metodo per far fronte alla calura estiva: un calippo e una birra.

“Io pure er Calippo.. poi se semo presa a bira”, raccontava una delle due ragazze.

Dieci anni dopo è merito di una troupe di Barbara D’Urso (una donna che regala momenti indimenticabili di televisione, bisogna ammetterlo) se abbiamo un nuovo “tormentone estivo” (e non parliamo di musica, dove la lotta per lo scettro per la hit dell’estate è serrata).

Nell’estate del coronavirus, una donna a Mondello (spiaggia palermitana) dichiara candidamente: “Non ce n’è coviddi”.

Il video diventa virale, con la signor Angela che – suo malgrado – è diventata una celebrità:

E “Non ce n’è coviddi” è diventata una frase cult.

(La foto a corredo del pezzo è di Giovanni Testa. Questo il suo Instagram)


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui