Riot, un corto animato introduce il nuovo campione di LoL

26 Luglio 2020 Off Di Mario Barba
Riot, un corto animato introduce il nuovo campione di LoL

Un paio di spade si incrociano su un campo di battaglia spazzato dalla pioggia. I combattenti si muovono con grazia, come se danzassero. Tra schizzi di sangue si parla di onore.

Ci vuole meno di un minuto perché lo spettatore capisca il difficile rapporto tra questi due fratelli. Sembra una scena di un film sui samurai, invece è tratto dall’ultimo cortometraggio animato di League of Legends.

Lo sviluppatore Riot ha realizzato un bellissimo filmato anime per rivelare ufficialmente l’ultimo campione del gioco: Yone, una sorta di personaggio samurai demoniaco.

Questo tipo di rivelazioni animate non sono una novità per Riot ma il filmato su Yone – soprannominato “Kin of the Stained Blade” – è più lungo e più ambizioso di quanto lo studio abbia mai tentato in passato. Dura 10 minuti e cambia continuamente tra l’animazione in computer grafica e lo stile anime disegnato a mano.

L’animazione fa parte di un evento attuale della Lega chiamato “Spirit Blossom”, che porta un’estetica anime al venerabile gioco di strategia attraverso le skin dei personaggi.

Una settimana fa, Riot ha pubblicato una breve clip anime chiamata “The Path“, che ha analizzato un momento chiave della tradizione di League of Legends. Yasuo è uno dei personaggi più popolari del gioco, ed è conosciuto come un’anima torturata perché è stato costretto a uccidere suo fratello.

Avete indovinato: suo fratello è Yone.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui