Temptation Island, Annamaria perdona Antonio: i due lasciano il villaggio insieme

29 Luglio 2020 Off Di Sara Fonte
Temptation Island, Annamaria perdona Antonio: i due lasciano il villaggio insieme

Annamaria e Antonio sono rimasti insieme a Temptation Island, dopo il falò di confronto hanno lasciato insieme il villaggio

È andata in onda ieri 28 luglio 2020 la penultima puntata di Temptation Island, reality sull’amore condotto da Filippo Bisciglia su Canale 5, tra le altre cose abbiamo visto cosa è successo tra Annamaria e Antonio al falò di confronto.

Per Annamaria non sono stati giorni affatto semplici quelli trascorsi nel villaggio, Antonio invece ha affrontato questa esperienza in maniera più serena e spensierata. Il 33enne si è anche avvicinato molto alla tentatrice Ilaria, questo ha fatto soffrire non poco la fidanzata.

Più volte Annamaria è scoppiata in lacrime durante il falò di confronto con il fidanzato, lui ha però cercato di giustificare in molti modi il suo comportamento. La maggior parte dei telespettatori sperava che lei non perdonasse Antonio e che lasciasse il villaggio da single, così però non è stato.

Tante sono state le promesse fatte da Antonio alla fidanzata Annamaria, è certo di essere cambiato dopo l’esperienza vissuta a Temptation Island. In molti sono convinti che il 33enne non sia davvero cambiato e che farà soffrire ancora la fidanzata. Lei ha deciso però di concedere un’altra possibilità al loro amore.

Annamaria e Antonio hanno lasciato insieme Temptation Island, una scelta per molti inaspettata. Tantissimi telespettatori sono infatti rimasti delusi e hanno criticato non poco la decisione della 43enne di uscire dal villaggio con il fidanzato.

Prima della messa in onda della puntata il conduttore aveva fatto sapere che il falò di confronto di Antonio e Annamaria avrebbe avuto un finale inaspettato e così è stato. Dopo il reality vivranno la loro relazione con più serenità?!

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui