Scusate se esisto: trama, curiosità e cast della commedia italiana del 2014

30 Luglio 2020 Off Di Annarita Faggioni
Scusate se esisto: trama, curiosità e cast della commedia italiana del 2014

Scusate se esisto andrà in onda stasera su Rai Uno alle ore 21,25. Ecco alcune curiosità sulla pellicola del 2014, commedia con Raul Bova e Paola Cortellesi.

Scusate se esisto: trama, trailer e curiosità sul film

Scusate se esisto è un film del 2014 e si tratta di una commedia all’italiana molto divertente, con Paola Cortellesi e Raul Bova.

La direzione è di Riccardo Milani. Paola Cortellesi è Serena, una donna che si è laureata a Londra e ha deciso di tornare in Italia. Per trovare un lavoro adatto ai suoi studi, però, tutto si complica.

Quindi, per portare avanti un progetto importante per il Comune di Roma, la donna si fa passare per l’assistente di Francesco (un suo amico) che attualmente è in Giappone.

Quindi, il lavoro procede a distanza, ma Francesco avrà delle difficoltà a dimostrare di essere veramente in Giappone e la commedia fa ridere tantissimo.

Il film ha guadagnato al botteghino quasi 5 milioni e mezzo di euro. Il progetto per riqualificare la zona di Roma è vero ed è dell’architetto italiano Guendalina Salimei (che insegna anche all’università).

Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film con Rai Cinema sono i produttori del film.

Il cast si compone di:

  • Paola Cortellesi: Serena Bruno.
  • Raoul Bova: Francesco.
  • Corrado Fortuna: Pietro.
  • Lunetta Savino: Michela.
  • Marco Bocci: Nicola.
  • Ennio Fantastichini: Dott. Ripamonti.
  • Cesare Bocci: Volponi.
  • Stefania Rocca: Maria.
  • Federica De Cola: Martina.
  • Beatrice Vendramin: Monica.
  • Simon Grechi: Marco.
  • Antonio D’Ausilio: Impiegato finto tifoso Juventus.
  • Filomena Macro: zia Clementina (zia di Serena).
  • Franca Di Cicco: la mamma di Serena.
  • Valeria Flore: Cameriera.

Leggi anche => I Fratelli Caputo: quando inizia e cosa sappiamo della serie con Bocci e Frassica?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui