Gioventù Bruciata: trama, cast e curiosità del film con James Dean

5 Agosto 2020 Off Di roberto
Gioventù Bruciata: trama, cast e curiosità del film con James Dean

C’è anche un capolavoro come “Gioventù Bruciata” nella programmazione odierna di Rete 4. Il film, realizzato nel 1955, andrà in onda questo pomeriggio alle 16:30.

La regia della pellicola (il cui titolo originale è “Rebel Without a Cause”, ndr) venne affidata a Nicholas Ray, famoso per aver diretto anche “I Bassifondi di San Francisco” e “Il Re dei Re”. Nel cast troviamo attori e attrici di livello assoluto, come l’indimenticabile James Dean, Natalie Wood, Sal Mineo, Jim Backus e Ann Doran.

Il film racconta dell’incontro tra Jim Stark, un 17enne turbato da alcuni eventi che hanno sconvolto la sua vita, e Judy, una ragazza vicina di casa che ha un rapporto piuttosto complicato con suo padre.

Buzz, capo della banda di cui fa parte anche Judy, sfida Jim alla “chicken run”, che consiste nel lanciarsi a folle velocità con l’auto e gettarsi fuori dal mezzo prima di precipitare in mare. Ma la tragedia è dietro l’angolo.

In un primo momento il ruolo di Jim Stark doveva essere interpretato da Marlon Brando, ma l’attore rifiutò per dedicarsi al teatro. La pellicola ottenne tre nomination agli Oscar del 1956 nelle categorie Miglior Attore non Protagonista (Sal Mineo), Miglior Attrice non Protagonista (Natalie Wood) e Miglior Soggetto (Nicholas Ray), senza tuttavia riuscire a conquistare nemmeno una statuetta.

Il film mostrò uno spaccato della gioventù post-bellica, diventando rapidamente un vero e proprio “cult”. Un mito che venne poi alimentato dalle morti violente di Dean, morto un mese prima dell’uscita del film per un incidente d’auto, e di Mineo, assassinato nel 1976. Anche Natalie Wood morì annegata nel 1981, a 43 anni, in circostanze ancora oggi poco chiare.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui