Dom. Giu 20th, 2021
Rockfest 2020 a Genova

Il 13 Settembre 2020 a Genova si terrà il Rockfest con grandi band protagoniste e un esclusivo tributo ai Pink Floyd.

Sarà un Settembre all’insegna del rock quello che si prospetta per Genova. La storica etichetta genovese Black Widow Records celebra il suo trentennale e lo fa con un evento in grande stile.

Dopo il concerto di Claudio Simonetti’s Goblin e Freddy Delirio & The Phantoms al Crazy Bull, e un ProgFest che ha animato il Porto Antico pur con tutte le disposizioni post-Covid, il prossimo appuntamento è per il 13 Settembre.

Rock allo stato puro, grandi band e una location d’eccezione; Villa Serra, nella frazione di Comago.

Ma cosa possiamo aspettarci da questo Rockfest che si annuncia semplicemente strepitoso?

Rockfest 2020 a Comago, la scaletta del concerto

Nell’organizzare il Rockfest 2020 Abracadabra Festival, la Black Widow Records e il fondatore Massimo Gasperini non hanno lesinato sugli effetti speciali.

Nove ore di musica, con un programma che lascia già presagire intense emozioni al cardiopalma. Si apre in grandissimo stile con The Ikan Method e Small Band, seguiti dai Melting Clock, alcune delle migliori proposte di rock progressivo sulla scena. Poi è la volta dei Fungus, band psych-roch genovese nel cui repertorio le note dell’hard rock e del prog si fondono armonicamente a sfumature folk.

A seguire il gruppo dei Ramrod, che partiti dall’Italia hanno riscosso uno strepitoso successo anche a livello internazionale. Con concerti in Olanda, Belgio, Svizzera, perfino in Francia e Germania. Uno stile unico in cui il blues si unisce al southern rock, un connubio potente dalle atmosfere surreali.

E poi arriva il piatto forte, il momento clou dell’Abracadabra Festival. Con Empty Spaces dei Pink Floyd, un tributo sentito ed emozionale nel più puro stile Black Widow. La musica dei Pink Floyd attraversa le barriere del tempo per vibrare intensamente e definire il mood di un evento imperdibile per gli appassionati del Rock. Quello vero, quello con la R maiuscola, poliedrico e trasgressivo, proiettato verso il futuro, ma con un occhio (di riguardo) alla sua grande Storia.

Musica rock e grandi emozioni a Comago

Dobbiamo dare atto alla Black Widow Records; organizzare un Rockfest di questa levatura, in periodo post-covid e con tutte le misure di sicurezza in vigore, non era ancora facile.

Ma non esiste ostacolo che non si possa superare “con il potere della musica”. E così il Rockfest si trasforma in un evento outdoor e en plein air, un concerto a cielo aperto che farà tremare le stelle. Un caleidoscopio di voci, influenze artistiche, sonorità diverse sublimate nel nome del Rock. E scusate se è poco.

All’organizzazione il vulcano Massimo Gasperini, che ha allestito il RockFest nella suggestiva cornice del parco di Villa Serra. Con l’enorme villa settecentesca a fare da sfondo, calata nell’atmosfera unica dell’entroterra di Sant’Olcese.

Insomma, questo Rockfest sarà uno spettacolo da veri intenditori. Una giornata all’insegna del Rock, della passione musicale e di un sogno, quello di portare la vera grande musica sempre avanti, sempre più in mezzo alla gente.

Il costo del biglietto è irrisorio e costa soli cinque euro. Lo spazio è allestito all’aperto nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. Insomma, mascherine, dispositivi di sicurezza e distanza interpersonale non mancheranno. Perché anche “dopo” tutto ciò che è stato il Covid è possibile divertirsi, vivere e sognare in compagnia della grande musica.

NonSoloTV seguirà in diretta l’evento con una serie di live sulla nostra Fanpage su Facebook e un esclusivo reportage da Villa Serra.

L’appuntamento è per il 13 Settembre alle 13; rockettari vi aspettiamo!


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui