Autoerotismo davanti ad alcune ragazze minorenni: fermato un ragazzo classe ’82

25 Agosto 2020 Off Di NonSolo.Tv
Autoerotismo davanti ad alcune ragazze minorenni: fermato un ragazzo classe ’82

Attimi di follia su un autobus a Mestre, in provincia di Venezia.

Protagonista un uomo classe ’82 di Trieste.

Sul bus “Mestre Centro” – in servizio H24 – un uomo, salito in zona commerciale “Porte di Mestre”, si è abbassato i pantaloni e ha iniziato a masturbarsi alla vista di alcune ragazzine minorenni sedute dietro l’autista.

Tutt’altro che intimidite, le giovani hanno ripreso la scena con i loro smartphone.

Ad un certo punto il masturbatore compulsivo, come raccontato dal Gazzetttino, si è spostato verso il centro del mezzo, richiedendo insistentemente l’apertura delle porte.

In preda a quello che è stato definito come un “delirio” l’uomo ha improvvisamente afferrato il martelletto di emergenza ed ha infranto uno dei finestrini del mezzo, riuscendo a fuggire.

Fuga durata ben poco: i Carabinieri hanno infatti fermato ed arresto in flagranza di reato l’uomo – accusato di atti osceni in luogo pubblico, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato.

La vicenda è accaduta sabato sera


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui