Monica Vitti oggi: la malattia degenerativa e l’amorevole assistenza del marito Roberto Russo

10 Settembre 2020 Off Di NonSolo.Tv
Monica Vitti oggi: la malattia degenerativa e l’amorevole assistenza del marito Roberto Russo

E’ la protagonsita della puntata odierna di Techetecheté e in molti si chiederanno: come sta Monica Vitti?

La attrice oggi 88enne (è nata il 3 novembre 1931 a Roma) è da anni lontana dalle scene.

E la causa è una malattia che purtroppo l’ha costretta all’allontanamento dalle scene già da parecchio tempo (al cinema l’ultimo film è Scandalo segreto del 1990, per la sua stessa regia. In televisione Ma tu mi vuoi bene?, film tv del 1992).

Si tratta di una malattia degenerativa simile all’Alzheimer che può essere solo controllata e possibilmente rallentata.

Un male che ha colpito l’attrice circa 20 anni fa, più o meno quando la donna si è sposata con il fotografo di scena e regista Roberto Russo, dopo 27 anni di fidanzamento.

L’uomo le sta da allora accanto, assieme ad una badante che la supporta nella vita quotidiana nella Capitale.

Da riportare le parole in merito dello stesso Russo:

“Più volte è apparsa in rete la notizia seconda la quale mia moglie Monica sarebbe da tempo ricoverata in una clinica svizzera specializzata . Non capisco come sia nata e quale sia la fonte di questa fake news. Desidero pertanto smentire questa voce che con insistenza circola, rompendo per un attimo quella riservatezza da me tenuta in questi anni. Monica vive a Roma da sempre a casa nostra ed è assistita assiduamente da me, con l’aiuto di una badante. Spero di aver chiarito l’equivoco.”


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui