Museo pieno di statue di nudi femminili, ma una studentessa non entra per una scollatura!

10 Settembre 2020 Off Di Annarita Faggioni
Museo pieno di statue di nudi femminili, ma una studentessa non entra per una scollatura!

Il museo Musée d’Orsay di Parigi si è dovuto scusare pubblicamente con una studentessa 22enne. Cosa è successo?

La ragazza è andata al museo con un bel vestito, per seguire una mostra di nudi femminili. All’ingresso, però, le guardie l’hanno fermata, dicendo che doveva necessariamente coprirsi.

Infatti, il vestito (quello dell’immagine, tratto dall’account Twitter della ragazza) era troppo scollato sul davanti secondo le guardie, che hanno impedito alla ragazza di entrare finché non avesse indossato una giacca.

La giovane ha fatto come le si diceva per entrare. Poi, ha scritto sui suoi profili una lettera aperta al museo, chiedendosi perché se il nudo femminile è arte, la scollatura di una ragazza 22enne è un problema.

La studentessa ha poi spiegato l’atteggiamento delle guardie, che avrebbero continuato a farle delle occhiate ai seni.

Il museo si è scusato pubblicamente con la giovane, ma ormai le polemiche erano esplose in tutto il mondo, facendo anche il giro sui social.

Leggi anche => Chiara Ferragni sulla morte di Willy: “Cultura fascista da sempre resistente in questo paese”


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui