L’ex pornostar Zoe Parker morta nel sonno. Aveva lasciato l’hard per rifarsi una vita

14 Settembre 2020 Off Di roberto
L’ex pornostar Zoe Parker morta nel sonno. Aveva lasciato l’hard per rifarsi una vita

L’ex pornostar Zoe Parker è morta improvvisamente nel sonno a soli 24 anni.

L’ex attrice porno è apparsa in più di 120 scene tra il 2014 e il 2019, ma l’anno scorso aveva deciso di abbandonare l’industria pornografica e di fare ritorno in Texas per stare più vicina alla sua famiglia.

Le cause della morte non sono state ancora rese note. Il decesso della giovane è stato confermato dai suoi cari.

Di recente Zoe si era fidanzata. Secondo quanto riferito dai media locali, la 24enne sperava di iniziare una nuova vita.

Annunciando il fidanzamento, Zoe ha descritto il suo partner come “il vero amore della sua vita, il suo salvatore, il suo tutto”.

Una fonte ha detto di aver parlato con Zoe la notte prima che morisse, confermando che la giovane appariva “veramente felice” per la prima volta nella sua vita.

È stata creata una pagina su GoFundMe per aiutare la famiglia a sostenere i costi del suo funerale. Finora sono stati raccolti circa 325 dollari.

Sempre stando a quanto riferito dai media, il fidanzato di Zoe, Jay Campbell, è “devastato” dalla morte della sua compagna.

Zoe è entrata nell’industria del porno nel 2014, recitando scene per Desperate Pleasures e Bang Bros. Due anni dopo si è trasferita a Los Angeles per intraprendere una carriera nel porno a tempo pieno.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui