Amnesia: Rebirth, la saga horror di Frictional Games ritorna ad ottobre

15 Settembre 2020 Off Di Mario Barba
Amnesia: Rebirth, la saga horror di Frictional Games ritorna ad ottobre

Amnesia: Rebirth, l’ultimo gioco dello studio svedese Frictional Games, uscirà il 20 ottobre.

Rebirth è il sequel di Amnesia: The Dark Descent, uscito esattamente 10 anni fa. I preordini sono già aperti, e il gioco sarà venduto su GOG, Steam, Epic Games Store e Sony PlayStation 4.

C’è ancora molto che non sappiamo su Rebirth, ma sappiamo che si svolge nel deserto algerino, dove una donna di nome Tasi Trianon deve sopravvivere a mostruosità dall’aspetto ultraterreno con poco più del suo ingegno e alcune scorte limitate. Un nuovo trailer mette in mostra parti del mondo di Rebirth e suggerisce da cosa Tasi scapperà, oltre al tipo di gameplay che i giocatori possono aspettarsi.

Frictional Games sta tornando alla serie Amnesia dopo il lodato Soma, e sebbene Rebirth non sarà necessariamente più spaventoso, gli incontri ravvicinati con creature orribili sembrano essere la parte più importante del gioco.

Il direttore creativo Thomas Grip ha dichiarato a Vice all’inizio di quest’anno che i nemici sono “molto più integrati nel gameplay – quindi non aspettatevi un’opzione meno stressante come la Safe Mode di Soma.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui