Dom. Giu 20th, 2021
detroit

Stasera alle 21.10, Detroit verrà trasmesso su Rai Movie.

Il film è stato prodotto nel 2017, diretto da Kathryn Bigelow e contiene la partecipazione di John Boyega, Narra degli scontri di Detroit del 1967, anche note come le rivolte della dodicesima strada.

É incentrato in particolar modo sugli eventi che condussero agli omicidi a sfondo razziale dell’Algiers Motel.

Trama

Una notte del 1967 a Detroit, in pieno periodo delle battaglie per i diritti degli afroamericani, in un ghetto scoppia una rivolta scatenata da un’incursione della polizia in un bar.

Larry e Fred, due giovani di colore, si trovano nel mezzo degli scontri e finiscono con il rifugiarsi all’Algiers Motel, dove conoscono due ragazze bianche.

Quando un amico delle ragazze utilizza una pistola scacciacani, il frastuono richiama alcuni poliziotti bianchi. Per scoprire chi abbia sparato, i poliziotti prendono a maltrattare gli ospiti dell’Algiers, e purtroppo non tutti usciranno vivi dal Motel.

Gli omicidi dell’Algiers Motel nel 1967

Gli scontri della dodicesima strada ebbero inizio nelle primo ore del mattino, la domenica del 23 luglio. Passata alla storia come la rivolta più sanguinaria degli stati uniti, durò diversi giorni.

La notte del 25, membri di polizia della Guardia Nazionale udirono degli spari provenire dai dintorni dell’Algiers Motel, i cui proprietari erano di colore e fece presto irruzione nel complesso.

Stando ai resoconti di quella notte fu a quel punto che Carl Cooper, un ragazzo al colore al terzo piano, scaricò una serie di colpi di pistola a salve sul soffitto, suscitando le ire della polizia ed il panico dei residenti. Cooper era assieme a due amici di colore e due ragazze bianche, diciottenni.

Cooper fu il primo a venire ucciso dalla polizia. Il suo corpo venne ritrovato al primo piano del Motel, con ferite consistenti con il tipo di pallettoni utilizzati dalle carabine d’ordinanza del tempo. Tuttavia, diversi poliziotti negarono l’omicidio asserendo che Cooper fosse già morto al loro arrivo.

I rimanenti ospiti vennero allineati contro la parete di un corridoio e picchiati a turno ripetutamente, interrogati sui colpi di pistola. Le due ragazze bianche furono entrambe spogliate forzatamente e arringate in quanto “amanti dei negri”.

Per spaventare gli interrogati, diversi giovani di colore furono portati uno ad uno nelle stanze dell’albergo. Dopo averli minacciati perché stessero zitti, i poliziotti spararono colpi nelle pareti per far credere al resto di averli uccisi.

Fu in questo frangente che Aubrey Pollard fu assassinato dal poliziotto Ronald August, con un colpo alla testa. August asserì che si trattava di difesa personale.

In seguito il resto degli interrogati fu lasciato libero di andare, nonostante ciò un altro dei presenti fu in seguito ritrovato morto.

I poliziotti coinvolti negli avvenimenti di quella notte finirono tutti sotto processo. Nonostante le numerose testimonianze nessuno dei poliziotti fu imputato e tutte le accuse furono respinte.

Scheda tecnica del film

  • Titolo Originale: Detroit
  • Genere: Thriller, Storico
  • Durata: 2h 20m
  • Anno: 2017
  • Paese: USA
  • Regia: Kathryn Bigelow
  • Cast: John Boyega, Will Poulter, Algee Smith, Jacob Latimore, Jason Mitchell


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui