Stefano Bettarini ha bestemmiato al Grande Fratello Vip? La fidanzata lo difende

9 Novembre 2020 Off Di Sara Fonte
Stefano Bettarini ha bestemmiato al Grande Fratello Vip? La fidanzata lo difende

Stefano Bettarini rischia la squalifica al Grande Fratello Vip, nella casa ha bestemmiato? Ecco cosa ha detto la fidanzata Nicoletta Larini

Si torna a parlare di Stefano Bettarini, concorrente della quinta edizione del Grande Fratello Vip, reality condotto da Alfonso Signorini su Canale 5.

Il gieffino ha varcato la famosa porta rossa del reality solo pochi giorni fa, durante la sedicesima puntata andata in onda lo scorso venerdì, potrebbe però lasciare già la casa stasera. Il motivo? Nelle ultime ore non si fa che parlare della possibilità che abbia bestemmiato al Grande Fratello Vip.

Mentre chiacchierava con Pierpaolo Petrelli e Enock Barwuah, un’esclamazione di Stefano Bettarini è sembrata a molti una bestemmia. Se la produzione del reality lo confermerà il gieffino sarà squalificato. Il video è subito diventato virare sul web, in moltissimi stanno criticando il gieffino, i quali vogliono vederlo fuori dalla casa per la bestemmia detta.

Intanto, ospite oggi a Mattino Cinque la fidanzata di Bettarini ha commentato la vicenda. Stando a quanto detto da Nicoletta Larini Stefano è molto credente e non ha mai bestemmiato in vita sua. La fidanzata del gieffino ha poi spiegato che l’esclamazione pronunciata da Bettarini nelle casa più spiata d’Italia è solo un intercalare toscano. Ha poi aggiunto che prima di andare a dormire lui prega tutte le sere.

Se quanto detto dalla Larini fosse vero Stefano Bettarini potrebbe continuare il suo percorso al Grande Fratello Vip. La produzione del reality riascolterà le sue parole a rallenty per capire se la bestemmia c’è stata oppure no. Non ci resta quindi che attendere la nuova puntata di stasera per scoprire se resterà nella casa o se verrà squalificato.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui