Google Stadia, in arrivo la web app ufficiale per giocare su dispositivi Apple

20 Novembre 2020 Off Di Mario Barba
Google Stadia, in arrivo la web app ufficiale per giocare su dispositivi Apple

Giovedì scorso Google ha annunciato il supporto ad iOS per il suo servizio di cloud gaming Stadia, seguendo le orme di Microsoft nel rivolgersi al web mobile per aggirare le restrizioni dell’App Store di Apple.

Google sostiene di stare costruendo una web app di Stadia che verrà eseguita nella versione mobile del browser Safari di Apple, in modo simile a come Microsoft intende fornire il suo servizio concorrente xCloud su iOS nel corso del prossimo anno.

Ma Google intende battere Microsoft sul tempo con i test pubblici della sua versione nelle prossime settimane. Nvidia ha anche annunciato oggi che una versione beta della sua web app del servizio di cloud gaming GeForce Now su iOS è disponibile oggi.

Apple alla fine di agosto ha chiarito le sue regole sul cloud gaming, dicendo a provider come Google e Microsoft che le loro app non erano permesse sull’App Store a causa delle restrizioni che Apple impone al software che trasmette i giochi all’iPhone e all’iPad.

Alla fine Apple ha allentato le restrizioni dopo le critiche pubbliche di Microsoft e di altri, ma l’App Store richiede ancora alle aziende di sottoporre i singoli giochi alla recensione dell’App Store. Microsoft ha definito il compromesso una “cattiva esperienza per i consumatori” prima di decidere che avrebbe sviluppato una versione web app di xCloud per iOS. Ora Google sta facendo lo stesso.

L’annuncio dei test per iOS coincide con l’anniversario del lancio pubblico di Stadia lo scorso autunno. Google ha anche annunciato oggi che la sua prima lista di giochi free-to-play sarebbe arrivata su Stadia all’inizio di questa settimana, con la versione base di Destiny 2 che non avrebbe più richiesto un abbonamento a Stadia Pro e che ora potrà essere giocata da chiunque abbia un account Google collegato a Stadia.

Anche Google sta usando il suo anniversario come un’opportunità per pubblicare nuove statistiche su Stadia. L’azienda non rivelerà ancora quante persone si sono iscritte a Stadia o hanno sottoscritto il servizio Pro, ma l’azienda dice di aver introdotto più di 80 giochi negli ultimi 12 mesi nella piattaforma, con l’intenzione di supportare più di 135 titoli entro la fine dell’anno. Ha anche aggiunto più di 100 nuove funzionalità alla piattaforma negli ultimi 12 mesi, compresa la condivisione in famiglia per la prima volta all’inizio di questo mese.

La libreria include anche più di 50 giochi Stadia Pro che sono stati resi disponibili gratuitamente dal lancio del servizio, con più di 30 titoli attivi disponibili a partire da questo mese. (Alcuni giochi vengono aggiunti a Stadia Pro per un periodo di tempo limitato prima di essere rimossi, in modo simile a ciò che avviene con gli abbonamenti PlayStation Plus di Sony e Xbox Live Gold di Microsoft).

Per celebrare l’imminente arrivo di Cyberpunk 2077 di CD Projekt Red, Google ha lanciato un’eccellente promozione: preordinando il gioco prima del 10 dicembre o acquistando la versione rilasciata prima del 17 dicembre si otterrà un bundle Stadia Premiere Edition, che include il controller Stadia e un Chromecast Ultra per lo streaming di Stadia su un televisore. La promozione è solo fino a esaurimento scorte.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui