Gio. Ott 21st, 2021
eleonora brigliadori vaccino covid

I no-vax sono presenti anche tra i personaggi famosi. Uno dei volti noti che appoggia le teorie degli anti-vaccinisti è Eleonora Brigliadori, che si è esposta più volte affermando la sua contrarietà ai vaccini.

Con il Covid-19 la posizione dell’attrice non cambia. In un’intervista all’Adnkronos la Brigliadori ha sottolineato che non si sottoporrà al vaccino contro il coronavirus, che dovrebbe arrivare in Italia nelle prossime settimane.

“Chi oggi gioca a fare Dio, è veramente da fermare – le parole della Brigliadori riportate anche da Dagospia – ma io non permetterò a nessuno di incrinare la mia anima e di bloccare la mia evoluzione e sono pronta a morire se qualcuno avrà l’ardire di obbligarmi ad alcunché”.

L’ex annunciatrice televisiva ha poi affermato di essere convinta che ci saranno molte persone che decideranno di morire piuttosto che sottoporsi al vaccino: “Morire in Cristo vuol dire risorgere – ha aggiunto la Brigliadori – mentre chi per paura venderà la sua anima a Satana non potrà più ascendere ai mondi spirituali, ma solo dare vita a un mondo degenerato”.

Anche la Brigliadori, come molti no-vax, è convinta che il vaccino sia solo uno strumento per controllare le nostre menti. L’attrice sostiene che dietro il vaccino anti-Covid ci sia addirittura una “tecnologia satanica”, che modifica profondamente la tecnica dei vaccini precedenti “e che distruggerà il genoma umano”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto