Mer. Lug 28th, 2021

E’ morto ieri Solange, il noto sensitivo e opinionista della tv italiana: da giorni non rispondeva al telefono

Paolo Bucinelli, in arte Solange si è spento all’età di 68 anni nella sua abitazione a Collesalvetti, in provincia di Livorno. A ritrovare il suo corpo senza vita ieri pomeriggio, sono stati i vigili del fuoco, avvisati da alcuni amici della star tv, che erano in apprensione perché non rispondeva da giorni al telefono.

Una volta giunti all’abitazione, gli amici hanno provato a contattarlo e hanno sentito squillare il telefono alla porta. Dopodiché, hanno chiamato i vigili del fuoco, che una volta entrati in casa hanno trovato il corpo che giaceva sul divano. Il medico del Pronto Soccorso è intervenuto sul posto con i carabinieri e ha accertato che la morte sarebbe avvenuta per cause naturali. Stando a quanto raccolto dai militari, era al Pronto Soccorso per un problema glicemico e poi dimesso.

Carriera televisiva di Solange

Nato a Collesalvetti il 25 aprile 1952, Paolo Bucinelli, in arte Solange, aveva raggiunto la sua polarità negli anni ’80 e ’90 per aver preso parte ai programmi televisivi di “Perdonami” di Davide Mengacci “La sai l’ultima” e “Domenica In” nei panni di sensitivo. Nel 2004 partecipò alla prima edizione reality show de “La Fattoria”, condotta da Daria Bignardi. Nel 2018 apparve nuovamente in tv da Mara Venier a Domenica In, quando ebbe diversi scontri con il Divino Otelma.

Negli ultimi anni, le sue apparizioni televisive divennero sempre più sporadiche. Nella carriera aveva partecipato come attore nelle pellicole “Solo una storia d’amore” nel 2006 e “Matrimonio alle Bahamas” nel 2007. Aveva inoltre scritto dei libri e pubblicato brani musicali e un disco.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui