Addio a Gregory Sierra, il tenente Rodriguez di Miami Vice. Fu anche Entek in Star Trek

25 Gennaio 2021 Off Di roberto
Addio a Gregory Sierra, il tenente Rodriguez di Miami Vice. Fu anche Entek in Star Trek

Gregory Sierra è morto all’età di 83 anni. L’attore, famoso soprattutto per le sue interpretazioni in Star Trek e Miami Vice, ha combattuto a lungo contro il cancro.

La notizia del decesso, avvenuto lo scorso 4 gennaio a Laguna Woods (California), è stata confermata da sua moglie, Helene Taber.

L’attore era noto al grande pubblico per il ruolo di Julio Fuentes, il vicino portoricano di Fred G Sanford nella serie televisiva Sanford and Son e per il ruolo del sergente detective Chano Amengual in Barney Miller.

Ma i fan lo ricordano soprattutto come il tenente Lou Rodriguez nella serie TV Miami Vice e come Entek nella serie Star Trek: Deep Space Nine.

“Era una persona meravigliosa. Era un uomo di buon cuore e un attore brillante”, le parole di sua moglie Helene.

Anche il co-protagonista di Miami Vice, Edward James Olmos, ha reso omaggio al famoso attore: in un tweet, Olmos ha sottolineato che Sierra aveva una “straordinaria capacità artistica”.

Olmos ha poi descritto il suo co-protagonista come un amico, un mentore e “una forza della natura”, aggiungendo di essere grato di averlo conosciuto e di aver potuto lavorare insieme a lui.

Gregory Sierra era di origini portoricane pur essendo nato e cresciuto a New York.

Durante la sua lunga carriera, Gregory è apparso in più di 120 film e programmi TV. L’ultima partecipazione è stata nel film “L’altra faccia del vento”, diretto da Orson Welles e girato tra il 1970 e il 1976 ma completato e rilasciato solo nel 2018.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui