Ven. Ago 6th, 2021
soprano protagonisti

Anche in Italia sono moltissimi i fan della serie TV “I Soprano”, una delle più amate di sempre. Sei stagioni, dal 1999 al 2007, che hanno raccontato la vita del boss del New Jersey, Tony Soprano, tra infedeltà, malattie e crimini efferati.

La serie TV è tornata molto in voga durante il lockdown, acquisendo anche nuovi fan. Ma che fine hanno fatto i protagonisti?

James Gandolfini, che interpretava Tony Soprano, è riuscito a vincere una serie di premi per il suo ruolo iconico, arrivando guadagnare la strepitosa cifra di 1 milione di dollari per ogni episodio.

Nel 2008 ha sposato l’ex modella e attrice Deborah Lin ma è purtroppo deceduto cinque anni dopo, nel 2013, all’età di 51 anni. Fu ritrovato privo di sensi sul pavimento di un hotel a Roma da suo figlio adolescente, Michael.

Robert Iler, che intepretava A.J. Soprano, ha 36 anni e non è più attivo nello spettacolo dal 2009. Iler è conosciuto anche come giocatore di poker semi-professionista.

Michael Imperioli, alias Cristopher Moltisanti, ha 54 anni e continua a recitare in vari programmi TV e film, tra cui Life on Mars, Lucifer, Law & Order e Hawaii Five-0.

Di recente l’abbiamo visto in Quella Notte a Miami, un film diretto da Regina King sull’incontro immaginario tra Malcolm X, Muhammad Ali, Jim Brown e Sam Cooke. Nel 2008 è diventato buddista e organizza spesso sedute di meditazione sul suo Instagram.

Tony Sirico, che interpretava Paulie “Walnuts” Gualtieri, ha 78 anni e una lunga carriera nel cinema. L’ultima apparizione è nella pellicola “La ruota delle meraviglie”, con regista Woody Allen.

Infine Dominic Chianese, alias Corrado John “Junior” Soprano Jr. Ha 90 anni, quattro figlie, due figli e 13 tra nipoti e pronipoti. È stato anche sposato cinque volte, anche se un matrimonio è durato solo sei settimane. Attualmente è felicemente sposato con Jane Pittson dal 2003. Nel 2019 ha interpretato il personaggio Enzo nella serie TV “The Village”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto