Mar. Set 21st, 2021
terni film la mia famiglia a soqquadro

Questa sera andrà in onda su Rai Uno “La mia famiglia a soqquadro”, un film commedia del 2017 del regista e produttore Max Nardari.

Il film si basa sulle vicende di Martino, un bambino di 11 anni che passa dalla scuola elementare alla scuola media e scopre con suo grande stupore di essere l’unico della classe a non avere i genitori separati. Martino si accorge che i suoi compagni e le sue compagne di classe usufruiscono della “guerra” tra genitori, che fanno a gara per fare regali ai figli e accaparrarsi il loro consenso. Ecco perché il ragazzino proverà a far separare anche la sua mamma e il suo papà per godere degli stessi benefici, ma la situazione gli sfuggirà presto di mano.

Tra le curiosità del film va segnalata soprattutto la presenza come attore protagonista di Gabriele Caprio, che interpreta il ruolo di Martino. Gabriele, oggi 17enne, è figlio d’arte: suo papà è Mino Caprio, anche lui famoso attore e doppiatore.

L’altra curiosità interessante di “La mia famiglia a soqquadro” è la location, dato che il film di Max Nardari è stato girato interamente a Terni tra l’agosto e il settembre 2015. Il regista ha scelto diversi luoghi della città umbra, tra cui i teatri di posa dell’ex centro multimediale e alcune ville cittadine. Molti cittadini ternani hanno anche preso parte al film come comparse.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto