Lun. Ott 18th, 2021
Jane Alexander

Jane Alexander e il baratro dell’alcolismo, ecco cosa ha raccontato l’attrice a ‘Oggi è un altro giorno’

Jane Alexander ospite a Oggi è un altro giorno, nella puntata andata in onda ieri 22 settembre 2021, ha parlato dei problemi avuti con l’alcol in passato.

A causa dell’alcolismo ha affrontato un momento davvero delicato e difficile della sua vita. Alla conduttrice ha raccontato: Bevevo e anche tanto. All’inizio era tutto ok, poi ho cominciato a sentirmi male. Bevevo sempre: quando ero felice e quando ero triste. Uscivo a pranzo e tornavo alle 3 di mattina senza mai smettere di bere. Ho capito da sola che c’era un problema”.

All’inizio non si rendeva conto di aver un grave problema, quando però ne è stata consapevole ha subito intrapreso un percorso di cura per combattere la dipendenza dall’alcol. In merito a ciò ha detto: “Quando si sbaglia lo si riconosce, ed è importante saper interrompere tutto. L’amore di Gianmarco mi ha aiutato tantissimo, anche durante le sedute di ‘alcolisti anonimi’. Ora sono una persona felice, ne sento la mancanza ma so di dovermi limitare e ci riesco”. 

Jane Alexander ha parlato del padre e di quanto sia stato importante e fondamentale nella sua vita. Parlando di lui ha rivelato che è stato l’unico uomo che mi ha sempre capito, più di tutti. Quando a mio padre avevano diagnosticato una tumore e gli avevano dato due anni di vita, avevo appena conosciuto il padre di Damiano sul set di ‘Elisa di Rivombrosa’.”

L’attrice desiderava far conoscere suo figlio al padre, per questo quando ha conosciuto il padre di suo figlio ha bruciato le tappe chiedendogli di fare un figlio. Lei stessa ha concluso dicendo: “Avevo il desiderio di dargli un nipote prima che morisse. ‘Ti andrebbe di fare un figlio con me?’ ho chiesto a Cristian: così è stato. Lo teneva in braccio, era dolce e contentissimo”.  

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!