Lun. Ott 18th, 2021

Le sorelle Selassié hanno replicato alle accuse che non le vedrebbero principesse: ecco le loro dichiarazioni

Nella puntata di venerdì 1 ottobre del GF Vip 6, le sorelle Selassiè hanno ricevuto informazioni rilevanti che riguardano la loro famiglia. Il settimanale Oggi ha eseguito un’inchiesta sul loro albero genealogico, scoprendo che non sarebbero pronipoti di Negus etiope, il re Hailé Selassié. La rivista infatti ha sostenuto di essere entrata in possesso dei documenti che proverebbero con certezza che il papà delle tre non avrebbe nessun legame di sangue con l’ultimo imperatore etiope.  L’uomo in questione si chiamerebbe Giulio e sarebbe figlio di un giardiniere.

Non solo: l’uomo è stato arrestato in Lussemburgo lo scorso giugno per truffa e attualmente si trova in carcere a Lugano, in Svizzera. Clarissa, Lucrezia e Jessica hanno avuto modo di replicare dichiarando: “Lo sapevamo già, non è una notizia nuova. Noi non abbiamo vergogna, amiamo nostro padre e siamo fiere di lui. Siamo venute qui per tenere alto il suo nome. Non abbiamo problemi a condividere questa cosa con gli altri inquilini della casa”. Le tre sorelle hanno poi spiegato che il loro padre è una persona generosa e buona e che la giustizia dovrà fare il suo corso.

Riguardo alle accuse sul fatto che non avrebbero sangue blu, è intervenuta Jessica che ha speigato: “ Se non fossimo principesse non saremmo state qui a s****arci. Non sarebbe stato intelligente da fare. C’è stata una rivoluzione che ha spodestato il nostro bisnonno e che ha portato tanto dolore alla nostra famiglia. Fratelli di mio padre, sue zie, cugini e cugine non hanno fatto in tempo a scappare, come ha fatto mio padre. Molte persone della nostra famiglia hanno subito violenze, torture, il carcere, perché appartenevano alla famiglia Haile Selassie. Mio padre è scappato perché una persona l’ha aiutato”.

Dopodiché, Jessica ha fatto chiarezza su dove sarebbe nato il rumor che vedrebbe suo padre figlio di un giardiniere: “A palazzo c’era un giardiniere ed è l’uomo che ha portato mio padre in Italia per salvarlo”. Infine, è intervenuta la sorella più piccola delle tre, Lulù che ha dichiarato: “Gente invidiosa che ha una vita triste”.

 

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui