Dom. Ott 24th, 2021
orco weinstein

Uno degli orchi del Signore degli Anelli è stato realizzato prendendo ispirazione da Harvey Weinstein.

E’ quanto rivelato dal protagonista della famosissima saga, Elijah Wood, che interpretava il portatore dell’Anello del Potere, Frodo Beggins. Intervenuto in un recente episodio del podcast di Dax Shepard, Elijah Wood ha spiegato che tutto era nato dai continui ostacoli posti dal produttore alla realizzazione del film.

Il regista Peter Jackson, che ha diretto la trilogia de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, non era un fan di Weinstein. Come ha spiegato lo stesso attore, Jackson ha inizialmente avviato Il Signore degli Anelli alla Miramax, con Weinstein che voleva un film che comprendesse l’intera epopea di Tolkien.

Per tutto il tempo, il produttore ha minacciato di sostituire Jackson con Quentin Tarantino prima di accettare di realizzare un film in due parti da 75 milioni di dollari. Una soluzione che non poteva andare bene a Jackson, che decise di spostarsi da Bob Shaye alla New Line Cinema. Il resto è storia.

“Trovo sia divertente, se n’è parlato di recente perché Dom [Monaghan] e Bill [Boyd] hanno un podcast, The Friendship Onion. Stavano parlando con Sean Astin del suo primo ricordo appena arrivato in Nuova Zelanda. Aveva visto queste maschere da orco. E una delle maschere da orco – e lo ricordo vividamente – era progettata per somigliare ad Harvey Weinstein, come una sorta d’insulto. Penso che sia giusto parlarne ora, dato che si trova in carcere. Fan**lo”.

Come noto, l’11 marzo 2020 la Corte Suprema dello stato di New York ha condannato definitivamente Harvey Weinstein a 23 anni di carcere, riconoscendolo colpevole di stupro e violenza sessuale.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto