Dom. Ott 24th, 2021
chris pearson ex on the beach accoltellato

Chris Pearson, star di Ex on the beach (in Italia parte domani su Sky la terza stagione, ndr), è morto dopo essere stato accoltellato a Los Angeles. Come riporta il sito web americano TMZ, il 25enne è morto lo scorso weekend.

I suoi amici e le forze dell’ordine hanno riferito all’emittente statunitense che Chris Pearson ha avuto un alterco intorno alle 2 di domenica mattina nella San Fernando Valley di Los Angeles. Una discussione velocemente degenerata e finita poi in tragedia, con l’accoltellamento di Pearson.

Il 25enne è stato trasportato subito in ospedale ma è morto intorno alle 3:30 per le gravi ferite riportate. Una fonte ha detto a TMZ che la polizia sta seguendo delle piste e che si tratta di un “caso risolvibile”.

Gli amici di Chris hanno avviato una campagna su GoFundMe per destinare fondi alla sua famiglia in Colorado. “Sfortunatamente, Chris è morto all’inizio di domenica mattina dopo un tragico diverbio – si legge sulla pagina – Chris era l’unica persona che amava con tutto il suo cuore. Aveva così tanto amore ed energia da dare a ogni singola persona con cui incontrava. Aveva un obiettivo e non si fermava finché non lo raggiungeva. L’unica altra cosa che Chris amava più della sua musica erano la sua famiglia e i suoi amici”.

Come ricorda anche il Mirror, Chris Pearson era un DJ professionista ed è apparso in 11 episodi della prima stagione americana di Ex on the Beach, il programma dove ragazzi e ragazze si ritrovano in un luogo incantevole per conoscersi meglio prima che l’arrivo dei rispettivi ex metta tutto in discussione.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto