Mer. Dic 1st, 2021
papillon 2017 storia vera charrière

Questa sera, alle ore 21:20, su Rai Tre, andrà in onda “Papillon”, il film del 2017 diretto da Michael Noer. I protagonisti della pellicola sono Charlie Hunnam e Rami Malek, che interpretano rispettivamente Henri “Papillon” Charrière e Louis Dega. Nel cast del film compaiono anche Luka Peros, Yorick van Wageningen e Roland Moller.

Come noto, “Papillon” è un remake del celebre film del 1973, diretto da Franklin Schaffner, con Steve McQueen e Dustin Hoffman nei panni di Henri “Papillon” Charrière e Louis Dega. La pellicola, che comincia nella Parigi degli anni ’30, si basa sull’autobiografia di Henri “Papillon” Charrière, incastrato per un omicidio mai commesso e condannato all’ergastolo.

Charrière, soprannominato “Papillon”, verrà spedito all’Isola del Diavolo, nella Guyana francese, dove si trova la peggiore colonia carceraria dell’epoca. Nel film vengono quindi narrati i suoi tentativi di fuga dalla colonia penale, tramite l’alleanza con il falsario Louis Dega con cui instaurerà un profondo legame d’amicizia.

Sebbene sul racconto di Henri “Papillon” Charrière siano sempre stati avanzati dei dubbi, lo stesso scrittore decise di replicare nel 1972 con il libro “Banco”, che parla della sua vita negli anni successivi a quella fuga dal carcere che gli ha ridato la libertà.

L’Isola del Diavolo esiste per davvero, così come il famigerato penitenziario (chiuso definitivamente nel 1953) che ospitò, tra gli altri, il capitano Alfred Dreyfus, militare francese ebreo ingiustamente accusato di alto tradimento. L’Isola è la più piccola delle Isole du Salut (anche quella più a nord), al largo delle coste della Guyana francese.

L’Isola del Diavolo viene citata anche in altri film, come L’ufficiale e la spia di Roman Polanski e Non siamo angeli del 1955. Compare anche nel romanzo “Il cimitero di Praga” di Umberto Eco.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto