Mer. Gen 19th, 2022

Altra ricetta gustosa di Tessa oggi a Cotto e Mangiato. Stavolta ci porta a confine tra Francia e Piemonte per preparare un succulento filet mignon al barolo.

La ricetta

Per preparare questa ricetta a base di carne avrai bisogno di:

  • Cipolla
  • 30 grammi di burro
  • 500 ml di barolo
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • Bacche di ginepro
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 30 grammi di burro
  • 4 fette doppie di carne

Procedimento

Tagliare la cipolla e metterla in pentola. Aggiungere il burro e il barolo e far cuocere tutto insieme. Diluisci dove necessario con del brodo vegetale. A metà cottura aggiungi zucchero e bacche di ginepro. In ultimo aggiungi anche l’amido di mais dopodiché spegni e filtra quanto ottenuto. Intanto batti di poco le fette di carne, aiutandoti con della carta forno. Poi in una padella soffriggere burro e carne e fai cuocere qualche minuto per lato. Ricorda che non devi far cuocere troppo la carne altrimenti si indurisce e diventa stopposa. Quando sarà leggermente dorata a destra e a sinistra, impiatta versando sopra il seghetto ottenuto con il barolo. Ed anche oggi, una ricetta presa dalla rivista mensile della rubrica di Studio Aperto è pronta, anzi come direbbe Tessa, cotto e Mangiato.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui