Sab. Set 24th, 2022

Highsnob accusato di plagio da Junor Cally e rischierebbe la squalifica dal Sanremo 2022? Ecco le conclusioni

Il Festival di Sanremo 2022 apre i battenti domani martedì 1 febbraio 2022 e già ci sono state le prime polemiche. Pochi giorni fa, il rapper Junior Cally ha accusato Highsnob di aver presentato alla kermesse sanremese un suo brano. L’artista parteciperà assieme a Hu con “Abbi cura di te”, pezzo che ha già suscitato polemiche a causa di Antonio Signore (Junior Cally).

“A malincuore ho dovuto farlo. Potevo fare molto di peggio e assomigliare a te, ma no, non mi appartiene, il tuo male sei tu stesso e le tue scelte“ ha esordito così il rapper nel suo post su Instagram contro Highsnob. “Con che coraggio. Hai portato a Sanremo un brano frate scritto da me sei un poveraccio… Quel brano è pure mio… Sei come le arrampicatrici, aggiungerò il tuo nome nella lista dei nemici” ha poi chiosato Antonio Signore, in arte Junior Cally dissando l’artista che salirà sul palco dell’Ariston.

E’ arrivata tempestiva la risposta di Michele Matera alle accuse mosse dal rapper in una nota diffusa da Repubblica: “A  seguito delle accuse di ‘usurpazione’ mosse da Antonio Signore, in arte Junior Cally, nei confronti di Michele Matera, in arte Highsnob, con riferimento all’opera denominata Abbi cura di te appare doveroso precisare che le stesse sono da ritenersi del tutto infondate e diffamatorie“. La replica è stata resa nota anche dall’Ansa ed è stata diffusa dall’artista, dal management e dall’etichetta discografica Belive, nella quale è stata accertata la paternità del brano in gara: “L’evidenza dimostra come il brano sia da attribuire unicamente al signor Matera, alias Highsnob, come depositato dalla Siae”


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui