Mar. Nov 8th, 2022
gina krasley

La protagonista della puntata di stasera di Vite al Limite, in onda su Real Time, è la sfortunata Gina Krasley, morta a soli 30 anni dopo aver cercato di riprendere in mano la sua vita affidandosi alle cure del dottor Nowzaradan.

Anche Gina, come tutti gli altri pazienti che si rivolgono all’ormai celebre clinica dello specialista, presentava un’obesità patologica. Quando si è presentata dal dottor Now, la donna – che all’epoca aveva 28 anni – pesava 270 chili. Il suo obiettivo era quello di dimagrire non solo per tornare a vivere una vita normale, ma soprattutto per aprire una scuola di ballo.

Il peso imponente di Gina era stato provocato da una serie di traumi vissuti dalla giovane, a cominciare dagli abusi fisici e verbali subiti dal suo papà. Una situazione che l’ha spinta a cercare rifugio nel cibo, fino ad arrivare a pesare così tanto.

Durante l’episodio, Gina ha raccontato di voler dimagrire anche per tranquillizzare sua moglie, Beth, molto preoccupata per il suo stato di salute. Dopo il trattamento, Gina Krasley ha tenuto informati i fan tramite i suoi canali social, ma è proprio attraverso il web che gli affezionati alla sua storia hanno scoperto che purtroppo Gina era venuta a mancare.

La donna è stata infatti trovata senza vita nella propria abitazione di Tuckerton, nel New Jersey. La famiglia non ha comunicato le cause della sua morte.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di roberto