Mar. Lug 5th, 2022
lucio dalla

Sono passati oltre dieci anni dal giorno in cui è venuto a mancare Lucio Dalla. Una scomparsa che ha ovviamente commosso tutta Italia e non solo, data l’estrema importanza artistica che ha rivestito il cantautore bolognese nel corso dei decenni. Ma Lucio Dalla aveva figli? Com’è andata a finire con il suo patrimonio?

Stando a quanto trapelato online, il patrimonio di Lucio Dalla si aggirerebbe intorno ai 100 milioni di euro, a cui si sommano i diritti d’autore che fanno riferimento a 581 canzoni con scadenza anno 2082. Ma non è tutto, perché nel patrimonio di Dalla sono compresi anche molti beni immobili: case, appartamenti, una barca.

Proprio per il patrimonio dell’artista è scoppiata una diatriba tra il compagno di Lucio, Marco Alemanno, e i familiari di Lucio Dalla, con il curatore patrimoniale Massimo Gambini che ha decretato che l’eredità debba andare ai familiari perché il grande cantautore bolognese non aveva fatto testamento.

Dato che non aveva figli, l’eredità è stata destinata ai suoi cinque parenti più stretti. Si tratta di cinque cugini dell’artista, Lino Zaccanti, Silvana Scaglione, Dea, Amelia e Luisa Melotti, anche se quest’ultima è deceduta tre mesi dopo la scomparsa di Dalla (le sono subentrati i suoi figli, Stefano e Daniele Cenacchi).


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto