Mar. Nov 8th, 2022

Il 3 luglio 2022 il mondo della musica italiana s’è svegliato funestato da un nuovo lutto. Antonio Cripezzi, tra i musicisti che hanno fondato i Camaleonti (gruppo fondamentale del beat italiano), è stato trovato senza vita in un hotel di San Giovanni Teatino, il giorno seguente un concerto del gruppo a Pescara.

Tonino Cripezzi, 76 anni, era di fatto il leader del gruppo, nonché tastierista ma anche pianista, voce e violinista: un musicista a 360°.

Oltre che i fan attoniti e gli altri componenti del gruppo (Livio Macchia, tra i fondatori e tra i membri di più lungo corso; Valerio Veronese, Massimo Brunetti e Massimo di Rocco), l’uomo – nato nel 1946 a Milano ma di origini lucane – lascia la moglie e due figli.

Chi è la moglie di Antonio Cripezzi?

La moglie di Antonio “Tonino” Cripezzi, ex leader dei Camaleonti si chiama Marina Bonotti e di lei si sa poco.

Il compianto artista ha sempre mantenuto una grande riservatezza sulla sua vita privata, pur avendo spesso postato sui social foto di coppia – tanto su Instagram, quanto su Facebook (dov’era maggiormente attivo).

E proprio da Facebook è possibile ricavare qualche informazione su Marina Bonotti, il cui legame veniva sottolineato dal marito sin dalla bio (sposato con Marina Bonotti, è possibile ancora leggere).

Sono diverse le passioni della donna che emergono andando a vedere il profilo, i cui post sono per lo più pubblici.

Ad un primo sguardo, alcune delle più grandi passioni della donna sono il Salento e l’Inter, squadra del cuore della donna – che in queste ore sta ricevendo sul suo profilo Facebook decine e decine di messaggi di condoglianze.

Diverse le foto in comune postate dalla coppia, come quella dei 44 anni assieme (!) pubblicata lo scorso 27 ottobre (che vi proponiamo come immagine in evidenza del post).

Un amore immenso che continua anche dinnanzi alla tragica circostanza dell’amore, come immenso è l’amore dei fan che continuano a mostrare la loro vicinanza.

Riguardo la coppia, è noto il fatto che i due vivessero a Castiglione delle Stiviere, cittadina in provincia di Mantova.

Come raccontato da Cripezzi in un’intervista a ridosso di un concerto nella cittadina: “Mia moglie è originaria di Castiglione. È per lei che mi sono trasferito. Anche se spesso sono in giro per lavoro, vivo qui ormai da oltre trent’anni”.

La coppia ha avuto due figli, Nicolò e Matteo, ma dei due si sa se possibile ancor meno della moglie: qualche foto dei due emerge dai social ma è evidente che la famiglia del leader dei Camaleonti sia stata mantenuta lontana dai riflettori, per proteggere la loro privacy.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram