Sab. Ott 1st, 2022

L’attore Giancarlo Commare è sbarcato a Venezia 79 e saluta i fan: ecco il motivo per cui è invitato

Ieri, sabato 3 settembre 2022, Giancarlo Commare è sbarcato al Lido alla 79esima edizione del Festival del Cinema di Venezia. L’attore siciliano è giunto al lussuoso Hotel Excelsior  a bordo di una barca, con camicia orietaleggiante di diversi colori, sorridente, rivolgendo un saluto ai fan e i fotografi. Accompagnato non da una fidanzata o amici o agenti fidati, ma dalla mamma Margherita Sciortino. Un ingresso piuttosto originale ma allo stesso tempo, che ha offerto l’immagine di un ragazzo semplice e alla mano, nonostante abbia sfilato ul red carpet di uno dei festival cinematografici più prestigiosi.

Perché Commare è a Venezia 79?

Dopo il successo della serie Skam, che l’ha visto protagonista e un’esperienza teatrale, Giancarlo Commare è al Festival del Cinema di Venezia 2022 per presentare La bambola di pezza di Nicola Conversa. Il cast del film è composto da Maria Sole Pollio, che interpreta Mia, Giancarlo Commare (Tommaso), Tommaso Canissa e Ludovica Coscione con la partecipazione di Claudia Gerini.

La bambola di pezza racconta di Mia, una ragazza di 16 anni che conosce Tommaso grazie al suo diario virtuale. Un ragazzo dall’animo sensibile, premuroso e ricco di energia, che rappresenta proprio il perfetto principe azzurro, giunto inaspettatamente nella vita di Mia.

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui