Lun. Nov 6th, 2023

“The Protégé” è un film del 2021 che offre un finale drammatico. Ad onore del vero il regista Martin Campbell aveva rivelato la possibilità di due finali alternativi, anche se poi quello ufficiale è quello scelto per la conclusione della pellicola. Ma scopriamo insieme qualcosa di più.

The Protégé, il finale a sorpresa

Il finale del film The Protégé vede la morte di uno dei personaggi principali, Rembrandt. Nella scena finale, Rembrandt e Anna, interpretata da Maggie Q, si trovano in una situazione in cui uno dei due deve uccidere l’altro. La loro relazione è stata complessa, e sebbene in un’altra vita avrebbero potuto essere insieme, sanno che ora è giunto il momento della resa dei conti. Un colpo di pistola si fa sentire, e poi Anna emerge dall’edificio, sola.

Nelle scene finali, il film ci svela finalmente cosa è accaduto nel passato di Anna. La giovane assassina, interpretata da Maggie Q, è cresciuta in un edificio abbandonato, lo stesso in cui è stata trovata da Moody (Samuel L. Jackson) da bambina. Qui apprendiamo la tragica verità: Anna ha assistito alla morte brutale di tutta la sua famiglia e successivamente è stata catturata dagli assassini responsabili. Tuttavia, quando ha avuto l’opportunità, Anna ha freddamente vendicato la sua famiglia, uccidendo tutti gli assassini. Questo è il momento in cui Moody l’ha trovata. E subito dopo, compare Rembrandt (Michael Keaton), che ha seguito Anna fino all’edificio. La tensione è palpabile mentre i due si tengono sotto tiro.

La Trama del film e la possibilità di un sequel

Il film segue la storia di Anna, un killer su commissione, mentre cerca di rintracciare la persona che ha ucciso suo padre adottivo, Moody. La giovane scopre che Moody è ancora vivo, aveva solo finto la sua morte per evitare ulteriori problemi. Determinata a scoprire la verità, Anna si mette sulle tracce dell’attentatore, un uomo di nome Edward Hayes. Quest’uomo aveva ingaggiato Moody trent’anni prima per ucciderlo, tutto parte da un intricato piano per fingere la sua stessa morte. Anna e Moody uniscono le forze per eliminare Hayes, e la trama si sviluppa in una serie di colpi di scena e tradimenti.

Dato un finale ben delineato, non è aperta la possibilità ad un secondo capitolo. Tuttavia meglio non mettere mai limiti alla provvidenza.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram