Mar. Gen 2nd, 2024

“Cappuccetto Rosso Sangue” è un film del 2011 non proprio preso di buon occhio dll critica. La riscrittura della fiaba non ha raggiunto gli incassi sperati, ma nonostante ciò viene per la maggiore ritenuta una pellicola da vedere. Ecco trama finale e novità sul sequel

La trama del film Cappuccetto Rosso Sangue

“Cappuccetto Rosso Sangue” diretto da Catherine Hardwicke, si snoda intorno a Valerie, una ragazza divisa tra due uomini: Peter, suo amico d’infanzia, e Henry, a cui è promessa in matrimonio. Il loro piano di fuga viene interrotto dalla morte della sorella di Valerie, uccisa da un lupo mannaro che minaccia il villaggio. I cittadini avevano mantenuto una fragile tregua con la bestia, ma il lupo rompe l’equilibrio uccidendo la sorella di Valerie.

Padre Solomon, un cacciatore di lupi mannari, svela segreti inattesi: il lupo si mimetizza tra gli umani durante il giorno, e l’anno in corso presenta un raro allineamento astrale, la “luna di sangue”. Chi viene morso dal lupo non muore, ma si trasforma anch’esso in una bestia simile. Durante un attacco del lupo, Valerie scopre di poter comunicare con lui.

Il finale

Una serie di eventi portano a rivelazioni scioccanti: il lupo si rivela essere Cesaire, il padre di Valerie, che ha trasformato le figlie durante la luna di sangue. Il lupo ha ucciso in passato per vendetta e per proteggere il suo segreto. Valerie e Peter sconfiggono il lupo e nascondono per sempre la verità.

Peter, morso durante lo scontro con il lupo, si allontana per proteggere Valerie. Dopo un inverno, Peter ritorna, controllando la sua natura da lupo, per ricongiungersi con Valerie nella casa della nonna.

Il sequel, ci sarà?

Il film, diretto da Catherine Hardwicke, si basa liberamente sulla fiaba di Cappuccetto Rosso. La trama intrecciata presenta una prospettiva oscura e complessa, portando alla luce i segreti nascosti dietro la storia. Come anticipato, il film non ha avuto il successo sperato, ragion per cui è per ora accantonata l’idea di un secondo capitolo.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News