Quinn, una famiglia oversize | Anthony Quinn, quanti figli ha avuto?

14 Gennaio 2024 Off Di Alessia D'Anna
Quinn, una famiglia oversize | Anthony Quinn, quanti figli ha avuto?

Nato in Messico nel 1915 nel clou della rivoluzione di Pancho Villa ed Emiliano Zapata, Anthony Quinn, salì subito sulle onde della ribalta di Hollywood negli anni ’30 grazie alla sua straordinaria versatilità.

Capace di immergersi in ruoli esotici o complessi, Quinn ottenne prestigiosi riconoscimenti, tra cui due premi Oscar come miglior attore non protagonista per le sue interpretazioni in “Viva Zapata!” di Elia Kazan e “Brama di Vivere” di Vincente Minnelli.

La vita di Anthony Quinn è stata un intreccio di successo professionale e complessità personale, evidenziando il lato umano di una delle figure più iconiche dell’industria cinematografica. Ecco quante mogli e figli ha avuto nel corso della sua vita.

Le prime nozze di Anthony Quinn e il primo tradimento

Il primo matrimonio di Quinn, celebrato nel 1937 con l’attrice Katherine DeMille, figlia del celebre regista Cecil B. DeMille, fu segnato dalla tragica morte del loro primogenito Christopher nel 1941, a soli due anni, in un incidente in giardino. Nonostante la perdita, la coppia ebbe altri quattro figli.

Durante le riprese del film “Barabba” a Verona nel 1961, Anthony Quinn incontrò Jolanda Addolori, costumista italiana, scatenando una relazione extraconiugale. Questo amore clandestino portò alla nascita di tre figli: Francesco, Danny e Lorenzo.

Il secondo matrimonio

Nel 1966, Quinn ottenne il divorzio da Katherine DeMille e sposò Jolanda Addolori. Tuttavia, questo matrimonio fu burrascoso e segnato dall’infedeltà di Quinn. Nel 1971, iniziò una relazione con Friedel Dunbard, madre di due dei suoi figli, che durò fino al 1985. Nel 1993, Quinn si innamorò della sua segretaria Kathy Benvin, con la quale ebbe altri due figli.

L’ultima partner della vita di Quinn

Dopo un lungo e conflittuale divorzio da Jolanda Addolori, Anthony Quinn sposò Kathy Benvin nel dicembre 1997, avviando un nuovo capitolo della sua vita sentimentale. Questa unione durò fino alla morte di Quinn. Morte che lasciò un segno indelebile nel mondo del cinema.