Lun. Feb 5th, 2024

In una realtà spesso dimenticata, il film “La Rosa dell’Istria” ci riporta a metà del Novecento, un periodo segnato dai rovesciamenti della Seconda Guerra Mondiale e dalle vicende degli italiani in Istria, Fiume e Dalmazia. Si tratta di un storia vera? Qual è il cast? Prosegui la lettura per sapere qualcosa di più.

La trama del film La Rosa dell’Istria

La trama si svolge in un contesto storico postbellico, dove la popolazione italiana è costretta a lasciare le proprie case a causa delle foibe e delle epurazioni del maresciallo Tito, capo della Jugoslavia comunista. Il film si propone come un tassello nel percorso storico della fiction Rai del 2024, cercando di ridare voce a una storia spesso relegata all’oblio.

La vicenda inizia a Canfanaro, Istria, con Maddalena Braico, una giovane pittrice costretta a fuggire con la sua famiglia a causa dell’avanzata dei partigiani titini durante la Seconda Guerra Mondiale. La storia segue la famiglia Braico, sfollata a Cividale del Friuli, esplorando le sfide, i legami familiari e gli amori interrotti dalla tragedia.

Film tratto da una storia vera?

Il regista Tiziana Aristarco trae ispirazione dal romanzo “Chi ha paura dell’uomo nero” di Graziella Fiorentin, pubblicato nel 2000 e rieditato di recente. Il libro racconta la storia di una bambina strappata dalle radici, un tema che si riflette anche nel film. Quanto riportato nel libro non si ispira ad una specifica storia vera ma a verosimili vicende avvenute in quel tempo.

Il cast

Il cast comprende Gracjela Kicaj nei panni di Maddalena Braico, Andrea Pennacchi nel ruolo di Antonio Braico, Eugenio Franceschini come Leo, e Costantino Seghi nel ruolo di Niccolò Braico. Questi personaggi incarnano le sfumature della tragedia, dall’amore all’arte alla lotta per sopravvivere.

Il protagonista Andrea Pennacchi sottolinea l’importanza della memoria, indicando come questa, spesso diversa dalla Storia ufficiale, guidi le azioni del presente. Il film esplora il tema della memoria, della sua preservazione e dei conflitti che possono emergere quando si cerca di ricordare.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News