Cosa vuol dire Ottentotto? Una parola costa la messa all’indice di Mary Poppins

29 Febbraio 2024 Off Di Alessia D'Anna
Cosa vuol dire Ottentotto? Una parola costa la messa all’indice di Mary Poppins

Il classico per bambini del 1964, Mary Poppins, è al centro dell’attenzione a causa della sua riclassificazione da parte della BBFC. In occasione del suo 60° anniversario, il film verrà ripubblicato nel Regno Unito il mese prossimo. La sua classificazione originale “U” (universale) è stata cambiata in “PG” (guida dei genitori) a causa dell’uso del termine “Ottentotto”, considerato discriminatorio. Ecco cosa vuol dire questa parola

Il significato di “Ottentotto” in Mary Poppins

Il termine “Ottentotto” è stato utilizzato nel film dall’ammiraglio Boom per riferirsi agli spazzacamini. La parola ha origini coloniali olandesi e inizialmente era un termine dispregiativo per i popoli nomadi dell’Africa meridionale. La BBFC ha deciso di modificare la classificazione del film a causa di due utilizzi di questa parola discriminatoria.

La decisione della BBFC

La BBFC ha difeso la sua decisione, sottolineando la necessità di proteggere i bambini da linguaggio discriminatorio.

Un rappresentante della BBFC ha dichiarato che Mary Poppins “contiene due usi impropri del termine ‘ottentotto'”. Questa parola è stata inappropriatamente utilizzata per riferirsi alla popolazione indigena dei Khoekhoe nell’Africa australe, che abitava la regione del Capo di Buona Speranza durante i primi insediamenti olandesi nel XVII secolo.

La dichiarazione dell’ufficio stampa della Commissione afferma che Mary Poppins ha un contesto storico specifico, ma l’uso di tali parole non è accettato secondo le linee guida. Pur riconoscendo il contesto storico, la BBFC ha valutato il film con una nuova classificazione a causa dell’uso di un linguaggio discriminatorio. La Commissione ha evidenziato che la protezione dei bambini da espressioni o comportamenti discriminatori è essenziale, poiché potrebbero trovarli angoscianti o ripeterli senza rendersi conto dell’offensività potenziale.

Un capolavoro messa all’angolo

Mary Poppins è un film iconico nella storia del cinema, vincitore di cinque premi Oscar nel 1965 e di grande successo al botteghino. La sua storia magica ambientata a Londra nel 1910 ha affascinato generazioni di spettatori. Nonostante la controversia sulla sua classificazione, il film rimane un pilastro dell’intrattenimento per tutte le età.