Cara Delevingne racconta la sua depressione: “non volevo più vivere”

30 Settembre 2017 Off Di Sara Fonte
Cara Delevingne racconta la sua depressione: “non volevo più vivere”

Ad attirare l’attenzione del gossip nelle ultime ore è stata la bellissima modella Cara Delevingne, la quale ha deciso di raccontare uno dei periodi più bui della sua vita, durante il quale ha addirittura pensato al suicidio.

La Delevingne ha dichiarato: “Mi odiavo per il fatto di essere depressa, odiavo essere depressa, odiavo le mie sensazioni. Ero brava a dissociarmi completamente dalle emozioni”. Mi mettevo sempre in discussione, dicevo qualcosa e poi mi odiavo per averla detta. Non capivo cosa stesse succedendo ma sapevo che non volevo più vivere“.

La modella ha poi aggiunto: “Mi piacerebbe tornare indietro per potermi dare un abbraccio da sola. Avrei voluto essere consapevole di non essere il mio peggior nemico, di non essere in trappola. Avrei voluto sapere che se tieni duro, perché per me gli dell’adolescenza sono stati un vero e proprio inferno, alla fine puoi uscirne”.

A quanto pare di fondamentale aiuto è stata l’amicizia con Kate Moss, Cara durante una recente intervista aveva infatti dichiarato: Mi ha salvata. Ha fatto un passo indietro e mi ha sollevato da terra in un momento terribile. Pensavo di essere completamente sola. Poi mi sono accorta di quanto sono fortunata e di quanto sono meravigliosi la mia famiglia e i miei amici”.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui