Sanremo, prima serata (6 febbraio): classifica e riassunto

7 Febbraio 2018 Off Di Sara Fonte
Sanremo, prima serata (6 febbraio): classifica e riassunto

La prima puntata della 68esima edizione del Festival di Sanremo 2018 è andata in onda ieri 6 febbraio su Rai, condotta da Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. 

Sul palco è salito subito Fiorello, ospite della serata, il quale si è subito lasciato andare ad un monologo, subito dopo ha fatto un’imitazione del duo Baglioni-Morandi. Fiorello introduce Baglioni, poco dopo sul palco arrivano anche Favino e la Hunziker. 

Durante la serata si sono esibiti i venti cantanti previsti, seguendo quest’ordine: Annalisa (Il mondo prima di te), Ron (Almeno pensami), The Kolors (Frida (mai, mai, mai)), Max Gazzè (La leggenda di Cristalda e Pizzomunno)Vanoni-Bungaro-Pacifico (Imparare ad amarsi), Ermal Meta e Fabrizio Moro (Non mi avete fatto niente), Mario Biondi (Rivederti ), Roby Facchinetti e Riccardo Fogli (Il segreto del tempo)Lo Stato Sociale (Una vita in vacanza), Noemi (Non smettere mai di cercarmi), Decibel (Lettera dal Duca)Elio e Le storie Tese (Arrivedorci ), Giovanni Caccamo (Eterno), Red Canzian (Ognuno ha il suo racconto), Luca Barbarossa (Passame er sale), Diodato e Roy Paci (Adesso), Nina Zilli (Senza appartenere), Renzo Rubino (Custodire), Enzo Avitabile e Peppe Servillo (Il coraggio di ogni giorno) e Le Vibrazioni (Così sbagliato).

Classifica della giuria demoscopica dei 20 big

I 20 big sono stati giudicati per il 40% dal televoto, per il 30% dalla giuria demoscopica e per il 30% dalla stampa. La serata si è conclusa con la classifica provvisoria, questa ha diviso i 20 artisti in tre categorie: blu per i più votati, gialli per quelli che si sono ritrovati a metà classifica ed infine rossa per i meno votati.

Nella zona blu ci sono la Zilli, Noemi, Annalisa, Lo Stato Sociale, Gazzè, Meta-Moro e Ron.

Nella zona gialla ci sono Barbarossa, The Kolors, Elio e le Storie Tese, Biondi, Vanoni-Bungaro-Pacifico e Caccamo.

Infine nella zona rossa ci sono i Decibel, Diodato-Paci, Rubino, Canzian, Le Vibrazioni, Avitabile-Servillo e Facchinetti-Fogli

Ermal Meta e Fabrizio Moro rischiano la squalifica?

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati accusati di plagio ed è per questo che rischiano di essere squalificati da Sanremo. Il sito altrospettacolo.it ha fatto notare che la loro canzone “Non mi avete fatto niente” sarebbe molto simile ad un brano cantato da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali. Il brano in questione è “Silenzio”, cantato a Sanremo Giovani del 2016.

Sono stati messi a confronto i due ritornelli. Quello di “Silenzio” dice: “Non mi avete tolto niente, non avete avuto niente, questa è la mia vita che va avanti oltre tutto e oltre la gente”. Il ritornello di “Non mi avete fatto niente” invece è: “Non mi avete fatto niente, non mi avete tolto niente, questa è la mia vita che va avanti, oltre tutto, oltre la gente”.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui