Mer. Feb 1st, 2023

Le Iene: la vendetta di Fedez

Dopo un anno dallo storico scherzo a Fedez realizzato da Le Iene con la stretta collaborazione del suo collega J-AX è arrivato il momento di vendetta.

J-AX, infatti, è stato vittima di un brutto scherzo: il rapper di Comunisti col rolex, pesantemente claustrofobico, si è infatti ritrovato, suo malgrado, all’interno di un ascensore bloccato. Insieme a lui all’interno della cabina bloccata si trovavano anche due complici: Fedez e un simpatico ragazzo cinese.

Le Iene, lo scherzo a J-AX

Il ragazzo cinese, che con tanto di coltellino era pronto a smonare il pannello di controllo, non ha fatto altre che ripetere per tutto lo scherzo la stessa frase J-Ax aveva ripetuto a Fedez: “non ci sto dentro”, ma nella sua lingua così da non far capire al rapper che si trattasse di uno scherzo.

J-Ax, per chi lo conosce bene come Fedez, è terribilmente claustrofobico. La scelta di rinchiuderlo in un ascensore, quindi, si è rivelata azzeccatissima tanto da mandarlo totalmente in crisi. A rendere ancora più esilarante lo scherzo è un operatore di call center che in tutti i modi cerca di aiutare J-AX con scarsi e comici risultati.

Le Iene, secondo il web vince lo scherzo fatto a Fedez

Lo scherzo però, secondo il popolo del web, non è riuscito ad eguagliare quello fatto a Fedez. L’anno scorso, infatti, con l’aiuto de Le Iene, gli venne fatto credere che gran parte dei biglietti del Comunisti col Rolex Tour fossero stati acquistati su piattaforme di secondary ticketing e che il duo sarebbe stato costretto a suonare in palazzetti semivuoti. Lo scherzo mise in ridicolo Fedez, le cui lacrime erano diventate in pochissime ore migliaia di meme in giro per tutti i social.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram