Ballando con le stelle, le dichiarazioni in conferenza stampa

8 Marzo 2018 Off Di Stefano T. Vilardo
Ballando con le stelle, le dichiarazioni in conferenza stampa

Ballando con le stelle, al via la nuova edizione

Con un leggero ritardo, voluto dai dirigenti Rai, torna anche quest’anno Ballando con le stelle arrivato alla sua tredicesima edizione.  Nella conferenza stampa di presentazione, ecco cosa hanno detto Milly Carlucci, dirigenti di Rai1, e i ballerini del cast di quest’anno.

Milly Carlucci inizia subito, ricordando il produttore e autore tv scomparso:

Per noi questa è un’edizione particolare per la mancanza di Bibi. Lui girava dietro le quinte prima dell’esordio, veniva in camerino a trovarci scambiandoci qualche messaggio scaramantico. Mi auguro che sua moglie Lella ci sia. Il nostro obiettivo è fare l’edizione più bella mai trasmessa proprio per ricordare al meglio Bibi

Il direttore di Rai 1, Angelo Teodoli, aggiunge:

Sono un po’ commosso perché ho tenuto a battesimo questo programma dalla prima edizione insieme a Fabrizio Del Noce e Bibi Ballandi. È un format ancora adolescente, ma sta crescendo molto positivamente. La sua bellezza sta nel fatto che è l’unico grande spettacolo del sabato sera e la sua capacità di interpretare i tempi con delicatezza, ha un sottile richiamo alla realtà che ci circonda. È una trasmissione di altissimo livello anche per questo, oltre per la qualità di chi ci lavora

Ballando con le stelle, le dichiarazioni dei concorrenti

Per imparare a ballare si soffre un po’ perchè i protagonisti sono dei non esperti che devono trasformarsi in atleti”, dice la conduttrice, passando poi il microfono nelle mani dei nuovi volti del programma:

“Stiamo provando delle sensazioni fantastiche“, dice Cesare Bocci. Ivan Zazzaroni precisa: “Non c’è sofferenza, ma grande divertimento e piacere nel fare qualcosa di entusiasmante”. Poi scherza: “Non sono io il giurato che ha condiviso un uomo con Giovanni Ciacci“, riferendosi alle dichiarazioni fatte dallo stylist che trovi qui.

La fatica non mi spaventa, il problema è che io sono completamente scoordinata: è un bel problema per Samuel Peron!“, dice sinceramente Eleonora Giorgi. “Ballare è durissimo, ma prevale la grande gioia che ho nell’intraprendere questa nuova avventura. Prima di Ballando ho perso 20 kg“, confessa Giovanni Ciacci. Tra i vip anche Amedeo Minghi: “Sono rimasto molto contento della proposta di Milly sulla partecipazione al programma, nonostante in famiglia fossimo un po’combattuti. Ho fatto tante gare, ma questa è quella che mi spaventa di meno perché non devo dimostrare nulla a nessuno”. 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui