Alessandro D’Amico rompe il silenzio: “Ho detto ti amo troppo in fretta”

15 Marzo 2018 Off Di Sara Fonte
Alessandro D’Amico rompe il silenzio: “Ho detto ti amo troppo in fretta”

Da quando Alex Migliorini ha fatto sapere che lui e Alessandro D’Amico si sono lasciati, l’ex corteggiatore è stato pesantemente attaccato e criticato sui social. La loro relazione è finita perché Alessandro non era più innamorato di Alex, per questo i fan ci sono rimasti male e l’hanno insultato.

Eppure, al cuor non si comanda, l’ex corteggiatore è stato sincero, ma non tutti hanno apprezzato la sua onestà. Negli ultimi giorni Alex Migliorini aveva chiesto ai suoi follower di lasciare in pace il suo ex fidanzato. Adesso a rompere il silenzio ci ha pensato l’ex corteggiatore.

Alessandro D’Amico dice la sua in merito alla rottura con Alex Migliorini

Alessandro D’Amico ha postato un lungo messaggio su Instagram, queste le sue parole: “In questi giorni mi sono trovato sommerso da critiche basate sulla fine della mia relazione. Sulla decisione di dover porre una fine a un qualcosa la quale per quanto mi facesse stare bene, non era abbastanza”.

L’ex corteggiatore ha poi aggiunto: “Sono consapevole delle mie colpe, son pur sempre umano e sono cosciente del fatto che c’è un ragazzo che in questo momento sta soffrendo e che è molto dispiaciuto. Non me lo dimentico. Ma non è il solo a star male!” ha aggiunto poi. “Il mio più grande sbaglio è stato quello di dire ti amo troppo in fretta. Lo so che può sembrare un controsenso, ma mi sono fatto prendere troppo da tutta la situazione”.

D’Amico ha fatto sapere che all’inizio le cose andavano benissimo tra lui e Alex, non litigavano mai. Con il passare del tempo, però, le cose sono cambiate e la magia dei primi mesi è svanita. L’ex corteggiatore ha cominciato ad odiare Milano ma soprattutto non sopportava di non lavorare.

Alessandro pian piano si è reso conto di non provare per Alex ciò che pensava. Lui stesso ha affermato: “Un giorno uscì fuori il discorso che il ti amo iniziale non riuscivo più a sentirlo e che mi sentivo come bloccato. Ovviamente la reazione è stata catastrofica”.

L’x corteggiatore ha poi concluso: “Io non voglio essere giustificato. Ma per un secondo provate a mettervi nei miei panni”.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui