Uomini e Donne, Oggi: Sara Affi Fella vicina alla scelta

21 Maggio 2018 Off Di Sara Fonte
Uomini e Donne, Oggi: Sara Affi Fella vicina alla scelta

Sara Affi Fella ha annunciato che a breve farà la sua scelta a Uomini e Donne

La settimana di Uomini e Donne inizia oggi con una nuova puntata del Trono Classico di Uomini e Donne, talk show condotto da Maria De Filippi su Canale 5, sembra proprio che Sara Affi Fella sia finalmente pronta a fare la sua scelta.

La tronista ha fatto sapere di essere pronta a concludere il suo percorso all’interno della trasmissione, ha infatti deciso di stare un po’ con Luigi e Lorenzo in villa.

Si vede l’esterna di Sara e Luigi Mastroianni, i due sono molto complici, lui le mostra un album di foto dei momenti più belli della loro frequentazione. La tronista ammette di fidarsi totalmente di lui, per questo vorrebbe continuare a frequentarlo anche se non fosse la sua scelta. I due si abbracciano e si baciano appassionatamente.

Luigi dopo aver visto l’esterna appare molto emozionato, a stento è riuscito a fare dei commenti, alla fine ha ammesso di essere innamorato di Sara.

Si passa all’esterna di Sara e Lorenzo Riccardi. Il corteggiatore la invita a casa sua a Milano dove le presenta la nonna, alla quale è davvero molto legato. Sara sembra essere a suo agio, i tre chiacchierano e la signora chiede alla tronista se si sia innamorata del nipote.

Poco dopo Sara e Lorenzo vanno in camera di lui, il corteggiatore le mostre alcuni regali e subito dopo si baciano. Luigi e Sara hanno avuto una discussione, viene però mostrato un video dove il corteggiatore le chiede scusa.

In studio Sara annuncia di essere prossima alla scelta, in molti si chiedono quale tra i due corteggiatori lascerà la trasmissione con lei.

Intanto Mariano Catanzaro ha provato ad avere un chiarimento con Valentina, lei però si è rifiutata. Con Eleonora, invece, le cose sembrano andare molto bene, tra i due è scattato un nuovo bacio.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui