X Factor, nella nuova giuria c’è una grossa novità

29 Maggio 2018 0 Di Stefano T. Vilardo
X Factor, nella nuova giuria c’è una grossa novità

X Factor, la nuova giuria

Saranno Fedez, Mara Maionchi, Manuel Agnelli e Asia Argento i quattro giudici della dodicesima edizione di X Factor, in programma a settembre su SkyUno. L’annuncio è stato dato sulla radio più ascoltata di Italia, nonché radio partner del talent, RTL 102.5. Il direttore produzioni originali di Sky Italia, Nils Hartmann, con un comunicato ha così commentato la scelta della nuova giuria composta da tre conferme e una sorprendente new entry:

“Siamo molto felici di ritrovare Fedez a Mara, due fuoriclasse il cui ritorno era confermato da qualche tempo e molto soddisfatti che Manuel si sia convinto a non prendersi una pausa e rinnovare il suo impegno in questa grande avventura. Una presenza, la sua, della quale X Factor non può fare a meno dopo l’eccellente lavoro fatto in questi due anni. E siamo entusiasti di dare il benvenuto ad Asia nella famiglia di X Factor, dove siamo certi che il contributo della sua cultura musicale e personalità sarà importantissimo. Asia con Fedez, Mara e Manuel comporranno una straordinaria nuova squadra capace di individuare e coltivare le potenzialità dei talenti che incontreranno. Alessandro Cattelan con il suo talento saprà poi, ancora una volta, garantire uno straordinario ritmo allo show”.

Per Asia Argento, inizia quindi, una nuova sfida molto diversa dall’ambiente cinematografico dove è diventata famosa. Confermatissimi, invece, Fedez che raggiunge la quota di ben cinque presenze consecutive al tavolo della giuria, Manuel Agnelli che arriva al suo terzo anno di partecipazione e Mara Maionchi storica giudice del programma che lo scorso anno ha portati sul gradino più alto del podio il tenore pop Lorenzo Licitra.

La produzione è al momento impegnata con i casting, alla ricerca dei nuovi talenti. Il programma tornerà su Sky Uno a settembre.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui