Gio. Ott 6th, 2022

La saga di Diablo, l’action RPG (gioco di ruolo d’azione) prodotto dalla celebre Software House Blizzard è uno dei brand più amati dai giocatori di PC e non solo. Un’universo in cui i giocatori dovranno affrontare i demoni e gli scagnozzi di Diablo, il terribile antagonista della serie, attraverso una serie di dungeon,divenendo sempre più forti e abili, arrivando allo scontro finale contro il grande demone.

Mesi fa, Andy Cosby, produttore e sceneggiatore, parlò della sua intenzione di poter sviluppare una serie su Netflix incentrata proprio sul capolavoro della Blizzard, inoltre di recente si è lasciato sfuggire questo tweet

” Mi sta uccidendo il fatto di non poter parlare apertamente del mio progetto super segreto, perché questo è davvero fighissimo! Presto… molto presto…”

A convalidare questa teoria, vi è anche il fatto che Blizzard abbia rilasciato una nota in cui annunciava di aver stipulato un accordo per il trademark Diablo con un’azienda che si occupa di:

Film scaricabili con una narrazione basata sui video game e diffusi attraverso un servizio di video on demand”

Non sarebbe la prima volta che Neflix dimostri interesse nei confronti del mondo videoludico, avendo già pubblicato il discreto Castlevania e messo in cantiere delle serie dedicate ai celebri videogiochi Devil May Cry e Dragon’s Dogma.

 


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.