La fine dei Simpson? Dopo oltre 30 anni di onorata carriera Homer e famiglia ci salutano

7 aprile 2019 0 Di lorenzo.carbone
La fine dei Simpson? Dopo oltre 30 anni di onorata carriera Homer e famiglia ci salutano

Cattive notizie in casa Springfield per Homer e la sua sgangherata famiglia .

I meravigliosi creati dall’irriverente penna di Matt Groening potrebbero andare in pensione al partire dal 2021, visto che a causa dell’ assorbimento della Fox da parte del colosso mondiale Disney (accordo “sancito” con l’immagine del buon Homer che strangola Topolino nella stessa maniera in cui il padre più pigro e ubriacone del mondo fa con suo figlio Bart) la serie è stata considerata “non adatta per le famiglie” interropendosi dopo 30 stagioni di risate e battute pungenti e taglienti.

Dopo la tegola della puntata dedicata a Micheal Jackson , cancellata a causa dello scandalo derivato dal docu-film “Leaving Neverland“, in cui il celebre e defunto cantante di Gary veniva accusato di aver abusato sessualmente di diversi bambini nel suo famoso parco giochi, intitolato appunto “Neverland“.

I SImpson sono famosi inoltre per le loro previsioni del futuro, rendendoli spesso e volentieri oggetti di studio per complottisti . In questo caso, una vecchia puntata della serie di Groening ci mostrava una Springfield acquisita dalla Disney e dai toni cartooniani.

Come è logico dedurre, queste sono solo casualità dovute comunque anche alla geniale mente di Matt, il quale ha portato avanti per così tanto tempo, una delle serie più amate e conosciute al mondo, dando alla vita quotidiana numerosi neologismi, come ad esempio il famosissimo “D’OH” detto da Homer ogni volta che sbaglia qualcosa.

Lorenzo Carbone